Crème brûlée all’arancia

In una terrina, montare i tuorli d’uovo e lo zucchero con una frusta.

Aprire a metà la bacca di vaniglia e grattare l’interno per rimuovere i semi. Versare la crema in una padella e aggiungere la bacca e i semi di vaniglia, nonché la scorza di arancia e di limone. Portare a bollitura e far bollire delicatamente per 2-3 minuti. Mettere da parte.

Versare i tuorli d’uovo e lo zucchero mescolando vigorosamente per preparare la crema pasticciera.

Versare la crema pasticciera attraverso un setaccio in una caraffa. Con un mestolo, scremare delicatamente asportando la schiuma dalla superficie.

Versare la crema pasticciera negli stampi e coprirli con carta argentata, quindi introdurli nella pentola a cottura lenta Crock-Pot. Versare delicatamente acqua bollente fino a metà degli stampi e cuocere con l’impostazione “high” per 1 ora.

Togliere gli stampi e far raffreddare prima di refrigerare per almeno 2 ore o per tutta la notte.

Spruzzare 1 cucchiaino di zucchero Demerara su ciascuna brulée, caramellizzare sulla griglia o utilizzando una mini-saldatrice da cuoco.

Deliziosa servita con biscotti shortbread (o frollini) e un tocco di scorza d’arancia come guarnizione.

Tempo di cottura

1 ora (impostazione "high")

persone

4-5

Ingredienti

  • 6 tuorli d’uovo
  • 75 g di zucchero semolato
  • 600 ml di panna per dolci
  • 1 bacca di vaniglia
  • 1 limone (solo la scorza)
  • 3 arance (solo la scorza)
  • 4/5 cucchiaini di zucchero Demerara

Da servire con

  • mini-shortbread (o frollini)
  • scorza di arancio